Addominoplastica Tuscolana

Questa scheda è stata visualizzata 71 volte

L’ Addominoplastica Tuscolana  è l’intervento che permette di ottenere un addome più liscio e più piatto. Il procedimento riduce la cute e il grasso in eccesso e tende i muscoli della parete addominale.

La correzione del rilassamento, causa di  Addominoplastica Tuscolana, è l’obiettivo della addominoplastica  eseguita da anni  dal primario coadiuvato dal suo staff con professionalità e in piena sicurezza. Si ricorre all’addominoplastica anche per correggere la perdita di tono dei muscoli e della cute, che può verificarsi dopo gravidanze o un significativo calo di peso  quando e’ consigliata

L’addominoplastica consiste in un intervento di rimozione del tessuto adiposo in eccesso e delle pieghe cutanee nella parte centrale e bassa dell’addome, al fine non tanto della riduzione del peso, quanto di tendere la parete addominale e migliorare l’aspetto di un addome prominente. La dieta e l’esercizio fisico da soli non possono produrre tale risultato poiché questa situazione e spesso accompagnata dall’allontanamento dei muscoli addominali fra loro e dall’indebolimento della parete addominale.

Le smagliature, quando possibile, vengono rimosse con l’eccesso di cute che viene asportata, comunque le  smagliature presenti sulla cute rimanente dell’addome verranno soltanto migliorate ma non eliminate. Residuerà sempre all’intervento una cicatrice permanente che, a seconda del tipo di procedura, potrà anche estendersi da un fianco all’altro.

L’addominoplastica è un intervento impegnativo e generalmente eseguito in sala operatoria in regime di ricovero, può accompagnarsi ad una liposuzione dell’addome, e richiede una degenza generalmente di 1-3 giorni. Questo tipo di intervento si esegue in anestesia generale, (cioè a paziente completamente addormentato), eseguita da un anestesista in sala operatoria. Sarà somministrata una certa quantità di fluidi per via endovenosa durante l’intervento e a volte anche il giorno successivo. Successivamente sarà possibile tornare ad una dieta regolare.

L’intervento richiede circa 3-4 ore. Generalmente sono necessarie due incisioni: una, nella porzione più bassa dell’addome, proprio al di sopra della linea dei peli del pube che si prolunga lateralmente, piuttosto lunga, fino ai fianchi; l’altra, piccola, circolare intorno all’ombelico, in quanto molto frequentemente l’intervento richiede una risistemazione dell’ombelico in una posizione più alta.

La cute ed il grasso sottocutaneo sono ampiamente sollevati dai piani sottostanti; se è necessario, in questa fase viene riparata la parete addominale mediante l’accostamento dei muscoli retti.  L’incisione per la plastica addominale viene di solito fatta proprio entro o sotto la zona pubica e intorno all’ombelico. La pelle nella zona schermata viene separata dalla parete addominale  per tendere la parete addominale, il vs. chirurgo plastico riunirà il tessuto e muscolo sottostanti flaccidi alle suture.

La pelle addominale viene distesa e viene rimossa quella in eccesso. L’ombelico viene riposizionato nella sua sede naturale dopo l’intervento avete un addome più sodo e più piatto. Le cicatrici sono permanenti ma si affievoliscono con il tempo. infine, i tessuti superficiali vengono stirati verso il basso e in dentro, l’ombelico viene trasposto nella sua nuova posizione, e l’eccesso di cute e grasso viene asportato.

Due piccoli tubi di drenaggio morbidi vengono inseriti nella ferita al fine di raccogliere il sangue ed il siero che potrebbero accumularsi. Tali drenaggi vengono rimossi senza dolore al momento della prima medicazione. Le incisioni chirurgiche sono chiuse con punti di sutura o con graffette metalliche.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.