Isolamento Acustico Tuscolana

Questa scheda è stata visualizzata 50 volte

Alternando ad elementi massivi un elemento smorzante (pannello in lana di roccia) si sfrutta il principio “massa-molla-massa” che garantisce elevate prestazioni in termini di isolamento acustico delle pareti di casa. si raccomanda la massima cura nell’installazione dell’isolamento acustico. e’ utile procedere al raddoppio delle lastre esterne, con il secondo strato sfalsato rispetto al primo. l’impiego di una parete realizzata in aderenza ad una partizione già esistente permette di incrementare il potere di isolamento acustico dell’intero sistema   sappiamo, ormai, che i rumori che disturbano maggiormente nelle nostre case sono: il rumore del traffico, le voci e le urla dei vicini, l’aspirapolvere e il phon nella stanza adiacente, i passi e i salti al piano di sopra, la ferrovia, gli impianti di condizionamento e l’ascensore.ci sono però altri tipi di rumori fastidiosi che generano malessere, insonnia e sono alla base delle migliaia di liti e cause con i vicini: i bambini che piangono o strillano, il pianoforte suonato in condominio, i vicini maleducati che tengono la televisione troppo alta o hanno un home theater, che russano di notte o urlano nei momenti di intimità o trascinano sedie e giocattoli, il rumore degli scarichi, delle tubature o della caldaia ma anche la confusione del bar sotto casa, il tram, ecc. .isolamento acustico pareti: le cause più comuni del rumore  per prima cosa dovremo capire da che tipo di rumore si deve insonorizzare la parete

Misurazione del rumore aereo  Isolamento acustico Tuscolana

la grande distinzione che ogni tecnico farà subito è quella tra rumore aereo e rumore strutturale nel primo caso, il rumore aereo da cui devono essere create le pareti antirumore, viene prodotto da una sorgente ed irradiato immediatamente attraverso l’aria circostante, ad esempio la voce che dalla bocca si diffonde nell’aria. il rumore strutturale per cui realizzare la parete  insonorizzata è invece trasmesso direttamente ad una struttura solida sotto forma di vibrazione, come ad esempio un martello o un tacco che colpiscono il pavimento, oppure il piedino di una lavatrice o il tubo di uno scarico dell’acqua che vibrando trasmetteranno direttamente la loro energia alla muratura.il rumore aereo da cui si deve insonorizzare una parete, si espanderà in tutto lo spazio che trova libero fino ad incontrare la parete divisoria (o il soffitto), dove urterà delle superfici rigide che in parte lo rifletteranno ed in parte lo assorbiranno trasformandosi in vibrazione, che una volta attraversato tutto il muro ridiventerà rumore aereo, per poi arrivare all’ascoltatore. per insonorizzare la parete;

Percorso tecnico da seguire tra l’aria del muro  Isolamento acustico Tuscolana

deve quindi intervenire su uno di questi tre percorsi, l’aria prima del muro  il muro stesso l’aria dopo il muro; la contro  parete e il controsoffitto dovranno quindi lavorare in collaborazione con la parete divisoria esistente per ottenere un insonorizzazione efficace. parliamo di isolamento acustico dal rumore aereo nelle nostre case, ovvero quel suono che viene prodotto direttamente nell’aria e che giunge alle ns. orecchie attraversando altra aria (radio e televisore, persone che parlano, l’aspirapolvere, alcuni strumenti musicali); molti di questi rumori prima di giungere a noi incontrano un ostacolo solido che può essere una parete, un soffitto, una finestra ecc  che un poco ci “proteggeranno” da questi disturbi. come fare affinché  le strutture delle nostre case ci isolino meglio.

Tel: 0645548090

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.